Una veduta aerea del borgo di Oulx (TO)

di Gustavo Ferrara

Situato nell’Alta Val di Susa, il borgo di Oulx sorge in un punto strategico, nella confluenza tra la Dora Riparia e la Dora di Bardonecchia. Il territorio, abitato sin dal Neolitico, vide sorgere l’attuale insediamento probabilmente attorno al X secolo, momento in cui l’abitato viene citato per la prima volta. Appartenente al Delfinato, entrò a far parte del regno di Sardegna nel 1713.
Nella foto sottostante si possono notare, entrambi in posizione periferica rispetto al borgo, la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta e la Torre Delfinale.
oulx

Localizzazione

Comune di Oulx

Sguardi dal cielo: foto e video scattati con il drone

Viqueria, blog di Turismo e Arte. Tutti i diritti riservati. Il blog e l'autore detengono il copyright di ogni materiale pubblicato nel sito, sia esso un testo, una fotografia o qualsiasi altro prodotto originale, salvo laddove espressamente specificato. Vietata la riproduzione anche parziale senza l’espresso consenso dell’autore.

Per richiedere una licenza di utilizzo di materiale del sito contattare l'amministratore (ferraragh@gmail.com)

Il sito www.viqueria.com non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", con riferimento alla legge n. 62 del 7/3/2001. Gli articoli e gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.